La creatività senza confini dei softwares della Adobe

La storica softwares house “Adobe” nasce in america, ed in particolare in California, nel 1988 fondata da Charles Geschke e John Warnock. La società fu creata da questi due ottimi programmatori della Xerox, presso la quale erano dipendenti, che si misero in proprio con il preciso intento di sviluppare softwares grafici e font (caratteri per l’informatica). Il nome “Adobe” venne scelto da John Warnock ispirato dal fiume “Adobe Creek” che scorreva dietro casa sua, ed infatti il marchio successivamente sviluppato riproduce un classico Tepee (capanna indiana) comuni in quel territorio, che è molto simile iconograficamente ad una grassa A in maiuscolo su fondo rosso.

Prodotto di punta della società californiana è il Photoshop, sicuramente il programma per fotoritocco e bilanciamento immagine più famoso e conosciuto al mondo che agisce direttamente sui pixel nelle elaborazioni delle fotografie. Direttamente collegati al programma di grafica sono: Illustrator (software vettoriale) e In Design (software di impaginazione) che costituiscono il pacchetto completo e più adoperato a livello professionale. Altra grande invenzione di questa geniale azienda è il file PDF (Portable Document Format) che può contenere testo e immagini in qualsiasi risoluzione, in modalità multipiattaforma, visualizzabili ed utilizzabili indipendentemente dall’hardware e dal software utilizzati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...